Torna ai prodotti
TOTEM BISON TWIN TOWER Il prezzo originale era: €5800,00.Il prezzo attuale è: €5200,00.

TOTEM BISON TOWER

Anche la nuova serie BISON  affascina chiunque le ascolti per la loro ricchezza armonica e una spazialità fuori dal comune, una rappresentazione realistica di strumenti e voci anche se non posizionate in modo perfetto e in grado di offrire una scena sonora dalla perfetta stereofonia anche non posizionandovi al centro dei diffusori. Il Bison Tower è un diffusore da pavimento  di dimensioni modeste, proporzioni impeccabili, facile da posizionare ed inserire in qualsiasi  arredamento.

Driver da 5,25 pollici progettati su misura
• Tweeter da 1,3 pollici progettati su misura
• Crossover fatti a mano
• Costruzione artigianale del cabinet
• Disaccoppiamento esclusivo Piedini ad artiglio
• Disponibile in White Oak, Satin White e Black Ash
• Griglie magnetiche

 

 

 

COD: N/A

Il prezzo originale era: €4200,00.Il prezzo attuale è: €3790,00.

Totem
0 prsone stanno guardando ora questo prodotto!

Metodi di pagamento:

Specifiche del prodotto

MARCA:

Modalità di consegna

  • Ritiro in negozio

Dal lunedì al sabato, ore 10:00-13:00 e 16:00-20:00

Gratuito

  • Spedizione Italia per ordini superiori a 350€

Consegna con corriere espresso SDA

2-3 Giorni

Gratuito

  • Spedizione Isole per ordini superiori a 350€

Consegna con corriere espresso SDA

2-3 Giorni

15 €

  • Spedizione Italia per ordini inferiori a 350€, isole incluse

Consegna con corriere espresso SDA

2-3 Giorni

15 €

  • Spedizione Isole in Italia

Consegna con corriere espresso

4-5 Giorni

25 €

  • Garanzia 2 anni

Garanzia UE

Descrizione

Progetto: Altoparlante a torre a 2 vie con porting
Tweeter: Cupola morbida in tessuto inciso al laser da 1,3 pollici/33 mm
Woofer: Bobina mobile rivestita in rame da 5,25 pollici / 133,35 mm
Impedenza: 8 ohm
Sensibilità: 88 dB
Risposta in frequenza: Da 30 Hz a 30 kHz ± 3 dB
Potenza consigliata: 30-150 W
Frequenza di crossover: 2,5 kHz (primo ordine)
Terminali degli altoparlanti: Bi-Wire a 4 vie
Tempo di interruzione: 70-100 ore
Posizionamento (dalla parete posteriore): 8 pollici – 3 piedi/203,2 – 914,4 mm
Posizionamento (in mezzo): 3 piedi – 10 piedi / 914,4 – 3048 mm
Dimensioni
Larghezza: 175 mm / 6,890 pollici
Altezza: 850 mm/33,465 pollici e 864 mm/34,016 pollici (con artigli installati)
Profondità: 232 mm / 9,134 pollici e 242 mm / 9,528 pollici (con griglia installata)

I crossover Totem non richiedono molte parti grazie alla sinergia tra i nostri driver personalizzati, ma i componenti sono i migliori al mondo. I nostri crossover non sono costruiti su PCB perché le piste conduttive laminate sono deboli e incoerenti. Invece sono fissati a un sottile pezzo di fibra di legno o polimeri isolanti e i componenti sono aggraffati meccanicamente insieme perché suona semplicemente meglio. Quando dobbiamo saldare, scegliamo WBT Silver Solder, il più puro del settore.

Ogni singolo driver è completamente unico per Totem e proprietario nel design, progettato da Totem e quindi prodotto secondo gli standard più severi per soddisfare i nostri parametri dai migliori fornitori di driver grezzi del mondo. In alcuni casi, in cui la tecnologia è al di là delle capacità dei fornitori o si desidera che rimanga segreta, Totem può e costruirà i propri driver. Ogni driver mostra linearità di fase, velocità, emozione, presentazione naturale fuori asse e articolazione spaziale.

Costruzione artigianale di mobili

Meticolosamente realizzato a mano per le massime prestazioni che durano decenni. L’assemblaggio Lock-Mitre è un’intricata procedura di lavorazione del legno in cui i bordi si incastrano fisicamente tra loro. Il cabinet risultante è fino a 5 volte più resistente dei tradizionali cabinet V Groove. L’impiallacciatura interna ed esterna resiste alla deformazione, si fortifica strutturalmente e garantisce prestazioni di picco costanti. Lo smorzamento borosilicato unico nel settore gestisce la dissipazione, mantiene musicalmente vivo il cabinet e non si deteriora mai. I materiali popolari come i poli riempitivi alla fine si deteriorano, influenzando notevolmente le prestazioni. Il pannello di fibra a densità variabile è più denso alle estremità rispetto all’interno per ridurre i nodi ripetitivi e le risonanze.

Due set di connettori placcati in oro ad alta conducibilità catturano in modo efficiente il segnale in ingresso per prestazioni superiori degli altoparlanti e consentono opzioni tradizionali, bi-wire o persino bi-amplificazione. Accolgono una varietà di opzioni di connessione come filo nudo, spine a banana e forcelle.

Il successo del disaccoppiamento acustico Claw di Totem su altre torri ha reso attraente l’inclusione, ma i costi associati erano proibitivi per la fascia di prezzo. Una nuova versione caratterizzata da un composito lavorato a Delrin ad alta densità ha raggiunto l’obiettivo di costo e riesce a rompere le onde stazionarie e controllare la risonanza superficiale, rafforzare i bassi e aumentare il palcoscenico.

 

Intervista al fondatore della TOTEM ACOUSTIC , Vince Bruzzese, tratta dal sito Hifi United:

Dopo aver ascoltato i piccoli diffusori Bison suonare, la domanda sorge spontanea: come fa un diffusore bookshelf a fornire una tale spazialità?

Lo abbiamo chiesto proprio a Vince Bruzzese, fondatore di Totem Acustic. 

“Abbiamo creato l’azienda nel 1987 e siamo partiti da un diffusore bookshelf di queste dimensioni. All’epoca era di moda costruire diffusori grandi come frigoriferi, ma io preferisco un suono dinamico e aperto, essendo italiano; non amavo quel suono “molle e rimbombante” che si sentiva spesso in giro. C’era un diffusore fantastico che si chiamava QUAD 57 ed era dinamico – non aveva grandi bassi, ma nella giusta posizione aveva ottime caratteristiche. Mi dissi, “com’è che nessuno ha fatto una cosa simile per un diffusore monitor?” E avendo dei bambini in casa, non potevo piazzare qualcosa di troppo grosso in salotto; volevo una soluzione musicalmente straordinaria in una forma compatta. La musica deve essere parte dello spazio domestico. Così naque Model 1.

35 anni anni dopo, abbiamo seguito l’esempio di questo primo modello; ma cosa fare per renderlo ancor più eccellente?”

“Il tweeter da 33 millimetri arriva a 30.000 hertz, così che quando sei fuori asse, quell’energia di permette di produrre un suono avvolgente.

Inoltre, Monitor 1 richiedeva elettroniche eccellenti; questo modello lo puoi pilotare anche con un piccolo amplificatore, ad esempio il KIN Amp, e suona già molto bene; se poi lo abbini ad un Rega od un Naim, dà davvero il suo meglio.

Ho voluto ricreare con Bison l’impatto emotivo di Model 1, ma ottenendo una grande spazialità, dinamica e bassi anche usando elettroniche meno pregiate – e maggiore facilità di posizionamento. Il basso è profondo e le medie frequenze sono davvero in grado di conquistare l’ascoltatore; per ottenerli abbiamo impiegato la miglior componentistica.

I woofer sono prodotti da Morel, dopo 5 anni di collaborazione. Ci hanno detto che produrre i woofer per noi è stata la più difficile sfida ingegneristica che abbiano affrontato nei loro 40-50 anni di produzione di altoparlanti, per via dei nostri standard.

La Serie Bison ha lo scopo di offrire un suono bello quasi come quello delle Serie Element e Tribe, ma ad un price point inferiore.”

“Perché i modelli da pavimento non impiegano la stessa struttura del woofer?”

A cercare di trasporre i woofer studiati per il modello monitor, rischiavamo di ottenere un risultato non ottimale. Questi diffusori bookshelf sono come una piccola macchina da corsa: se cerchi di usarne il motore in un minivan, non funziona bene. (…) Il woofer della Bison monitor è stato progettato per un cabinet dalla volumetria contenuta; per funzionare in un modello da pavimento servirebbero 4 di questi driver, un crossover molto più complicato… noi prediligiamo una struttura semplice per i nostri crossover costruiti a mano, che agiscano in sinergia con i driver sviluppati su misura per Totem.

Il sistema usato nei modelli Tower e Twin Tower offre un suono enorme. Abbiamo anche qui fatto realizzare dei drivers su nostre specifiche con il filo della bobina quadrato – quello che abbiamo imparato dalla linea Element, l’abbiamo adattato nei diffusori da pavimento Bison. Sembrano semplici dall’esterno, ma all’interno del cabinet si trovano soluzioni avanzate.”

“La soluzione è nel crossover e nel delicato mix dei driver. Bison Twin Tower combina due woofer ad alte prestazioni che operano nello stesso dominio di frequenza: il sistema è un due vie (non un due vie e mezzo); ci vuole una grande abilità per far lavorare insieme un doppio woofer, ma il risultato è migliore. Non è qualcosa che si può realizzare solo al computer, si tratta di un perfezionamento artigianale, fatto di fine tuning su diversi parametri elettroacustici; ci sono voluti 3 anni di lavoro per arrivare a questo risultato.

Infine, molti pensano che i bassi siano semplicemente determinati dallo spostamento dell’aria, in realtà sono determinati anche dalla velocità di risposta del woofer: questo è il principio del nostro design costruttivo.
Ed è altrettanto sbagliato pensare che sia necessario un diffusore “grande e pesante” per riprodurre bene le frequenze basse – la prova sono quei molti diffusori di grandi dimensioni che suonano “molli.”

 

 

Recensioni dei clienti